Primi passi2018-11-07T22:07:47+00:00

Primi passi

Come iniziare a vivere senza rifiuti

Il passo più difficile è sempre il primo

Durante il nostro trasloco in Italia, mi sono ritrovata una sera a non avere sonno. Quel giorno avevo fatto avanti e indietro non so quante volte fra casa e i cassonetti dell’immondizia. Alla sera è scattata come una molla, e ho passato tantissimo tempo online a cercare suggerimenti su come ridurre i rifiuti.

Sono stata travolta da una valanga di informazioni (la maggior parte delle quali in inglese). Ho scoperto che ci sono persone che in un anno, producono una quantità di rifiuti che può essere contenuta in un barattolo di marmellata. Ho continuato a navigare per ore e al mattino ne ho parlato con mio marito.

Come potevamo riuscirci noi, con un bambino piccolo, in una nuova città e con un solo stipendio? Mi sembrava tutto troppo complicato. Ma quel giorno abbiamo deciso di fare quello che per noi sembrava la cosa più semplice: prendere una borraccia e delle cannucce di metallo, in modo da sostituire bottigliette e biberon in plastica per bere l’acqua. Da lì è iniziato tutto…e ancora non ci siamo fermati.

E per voi, quale sarà il primo passo?

Zero Waste non è ricercare la perfezione

Se sei qui è perchè sei interessato a ridurre i tuoi rifiuti e sei in cerca di consigli su come iniziare.

Il primo che vogliamo darti è di non ricercare la perfezione.
Quando abbiamo iniziato ad informarci di più sullo zero waste siamo rimasti sopraffatti dalla quantità di profili Instagram con foto di dispense piene di barattoli di vetro tutti della stessa dimensione, bagni superminimalisti, armadi praticamente inesistenti.
Poi abbiamo capito che la perfezione non esiste: ognuno di noi vive una diversa realtà e ha differenti possibilità economiche, ma allo stesso tempo può fare delle scelte più sostenibili e far sì che diventino parte integrante del proprio stile di vita.

Cosa vuol dire zero waste?

Arrivare a produrre zero rifiuti può sembrare irraggiungibile, ma l’importante non è focalizzarsi sullo “zero”, piuttosto impegnarsi per arrivarci. Lo “zero waste” deve essere il nostro obiettivo, quello che ci spinge a fare scelte più sostenibili.

Allo stato attuale non c’è modo di eliminare completamente i rifiuti, ma possiamo fare del nostro meglio per ridurli al minimo.

Come?

Scoprilo qui!

5 passi da intraprendere per iniziare facilmente a ridurre i propri rifiuti

Leggi di più

Genitori zero waste: qualche consiglio per un approccio minimalista

Leggi di più

Sei uno studente o un insegnante e vorresti applicare lo zero waste alla tua classe?
Abbiamo raccolto alcuni consigli che possono esserti utili per iniziare.

Leggi di più

Vuoi tenerti aggiornato sulle novità di Vivere Senza Rifiuti?

Iscriviti al nostro sito…riceverai anche un piccolo regalo (zero waste ovviamente)!

Anche noi odiamo lo spam: promettiamo di non sommergerti di email.

“Non si tratta di raggiungere la perfezione, ma di fare scelte migliori.”

Katryn Kellogg

“Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.”

Gandhi