Domenica abbiamo festeggiato il compleanno del Nano.
Come l’anno scorso, abbiamo optato per una festa a casa, con pochi amici (ha fatto lui la lista degli invitati).
Abbiamo organizzato una caccia al tesoro (qui trovate il pdf con la spiegazione!)e messo a disposizione tutti i giochi possibili e immaginabili. Ci siamo concessi lo sfizio di comprare gli attrezzi e il sapone per fare le bolle giganti. Non so chi si è divertito di più, se i bambini o noi adulti!

Ma sono qui per raccontarvi cosa abbiamo mangiato. Ho preparato tutto in casa, a parte poche cose. Ci è voluto un pomeriggio intero, ma sono stata contentissima. Gli invitati hanno decisamente gradito: pochissimi avanzi e molte richieste di condividere le ricette. Ho quindi pensato di pubblicarle, in modo da farle avere anche a voi. Il menù era principalmente vegano (ho aggiunto 2-3 pietanze vegetariane per accontentare il marito).

  • Torta salata di patate e zucchine: ricetta di Erica (chiarapassion.com)
  • Torta salata con pomodori pelati e parmigiano: la base è la stessa di quella con le zucchine, l’ho condita con pomodori pelati, olio, sale, origano e basilico e una spolverata abbondante di parmigiano
  • Patate al forno (ho preso delle patate bio, quindi ho tenuto la buccia, le ho tagliate a spicchi, aggiunto una cipolla tagliata a fettine sottili e condito con olio, sale e rosmarino. Cotte in forno ventilato per 40 minuti a 170 gradi)
  • Torta salata di scarola: ricetta di Erica (chiarapassion.com)
  • Popcorn: ho preso i semini e li ho preparati al microonde (in una ciotola di vetro con coperchio, sempre in vetro, ho messo 3 cucchiai di semi di mais e 3 cucchiai di acqua. Messo il tutto in microonde alla massima potenza fino a che non ho sentito più lo scoppiettio)
  • Biscotti semplici e crostatine al cioccolato (base di pasta frolla di Marco Bianchi)
  • Hummus (trovate la ricetta su questo blog), insieme a finocchi e carote tagliate sottili
  • Salsa con banana schiacciata, yogurt (potete tranquillamente usare quello vegetale, l’importante è che non sia troppo dolce), sale e curry (a piacimento), da accompagnare alle patate, al pane o alle verdure crude
  • Frittata semplice e frittata con le zucchine (si può fare anche con la farina di ceci al posto delle uova)
  • Torta al cioccolato: ricetta di Erica (chiarapassion.com)
  • Frutta fresca (clementine, banane, mele)
  • Patatine
  • Pane
  • Noccioline
  • Pistacchi

Per ridurre i rifiuti per queste ricette ho comprato tutti gli ingredienti sfusi o in carta (tranne lo yogurt), l’olio in metallo. Insomma, ho cercato di evitare la plastica usa e getta ma ho comunque comprato un pacco grande di patatine (è una crudeltà negarle a una festa in cui i bambini se le aspettano).

Spero che questo post possa esservi di ispirazione per i vostri prossimi eventi o per i pasti in generale. Se volete qualche idea su come organizzare una festa di compleanno per bambini, trovate un post dedicato sempre qui sul blog.

Se le mie idee vi sono utili, pubblicate le vostre foto su Instagram usando l’hashtag #viveresenzarifiuti o #genitorizerowaste, sarò felice di condividerle!