Ricette veloci per pulizie zero waste

2018-10-06T15:27:53+00:00maggio 19, 2018 |

Usiamo pochissimi prodotti per le pulizie in casa, tutti naturali, di facile reperibilità e a basso costo. Questo ci permette di creare meno rifiuti e di avere un minore impatto ambientale una volta che questi prodotti finiscono negli scarichi di casa nostra. Da quando abbiamo iniziato a usare queste ricette, la pelle delle mie mani è migliorata e non ho più bisogno dei guanti per proteggerle.

Non ho comprato nuovi spruzzini, ho semplicemente aspettato che finissero i prodotti che avevamo in casa (diluendoli mano a mano con dell’acqua) e poi li ho riusati.

Ricette

  • Detergente universale: miscelate le stesse quantità di acqua e aceto in uno spruzzino (ottimo per i vetri e i ripiani, va bene per quasi tutte le superfici, ma sicuramente non il marmo e il legno; se avete dubbi è sempre meglio fare una prova in una piccola porzione nascosta)
  • Anticalcare-ammorbidente: due cucchiai di acido citrico (che se siete fortunati potete trovare anche sfuso) in un litro di acqua miscelati in uno spruzzino. La stessa ricetta può essere usata come ammorbidente (100ml nella vaschetta dell’ammorbidente ad ogni lavaggio)
  • Detergente per pavimenti: versate qualche cucchiaio di aceto nell’acqua (tiepida) e un paio di gocce di olio essenziale al limone direttamente nel secchio in cui immergerete lo straccio.
  • Pulizie in bagno e in cucina: creare una crema (insieme ad un po’ d’acqua) da versare sopra la spugna per le pulizie dei sanitari e dei lavandini
  • Deodorante per ambienti: fate sciogliere in acqua un po’ di bicarbonato, aggiungete poi qualche goccia del vostro olio essenziale preferito e versate in uno spruzzino.
  • Detersivo per il bucato: in una ciotola mescolate: 1 tazza e ½ di bicarbonato, 1 tazza di sapone di Marsiglia grattugiato, ½ tazza di acido citrico, ¼ di tazza di sale grosso e 5 gocce di olio essenziale (lavanda, menta o limone, o una fragranza fiorita). Potete conservarlo in un barattolo di vetro con un sacchetto di riso o riciclandone uno con del gel di silice per contrastare l’umidità). Usatene un cucchiaio per ogni lavaggio. (ricetta presa da soluzionidicasa.com)

Ricordate sempre di fare delle prove prima di usare questi prodotti su grandi porzioni di superfici