Un’area verde inusuale: lo zoo

2018-05-17T23:03:07+00:00maggio 10, 2018 |

I nostri weekend, soprattutto durante la mattina, amiamo visitare le aree verdi di Napoli. Andiamo principalmente ai Camaldoli, a Villa Floridiana, al Parco Virgiliano o alla Villa Comunale (tutti posti che trovate nella nostra mappa!), ma poche settimane fa, complici i nonni, abbiamo scoperto una nuova area verde: lo zoo.

Un parco ben tenuto

Non sono qui per parlarvi degli animali che vivono nello zoo, in gabbia.

Ma per dirvi che visitare questo posto mi ha fatto riflettere sul fatto che lo zoo è il parco più curato e attento alle esigenze di una famiglia che abbiamo visitato finora a Napoli.

Ecco gli aspetti positivi che mi sono rimasti particolarmente impressi (in ordine sparso):

  • I bambini possano entrare in alcuni animali come in una fattoria didattica
  • Non è consentito dare cibo agli animali, se non quello fornito dallo zoo
  • Non c’è spazzatura in giro, ci sono cestini per la differenziata in diversi punti lungo il percorso
  • Ci sono molte fontanelle per bere/riempire le borracce
  • Esistono due aree giochi (una più grande e una piccola), entrambe molto ben tenute e adatte a diverse fasce d’età
  • Ci sono le amache per rilassarsi davanti al laghetto
  • Ci sono (udite udite!) dei fasciatoi per il cambio pannolino
  • C’è un’area picnic al coperto ed è possibile sedersi sui prati, per rilassarsi o mangiare

Non sarebbe bello se tutti i parchi fossero così?

Link al sito: Lo zoo di Napoli

Via John Fitzgerald Kennedy, 76
80125 NAPOLI

Questo post non è sponsorizzato