Il mese di Novembre

2018-03-31T17:07:50+00:00dicembre 8, 2017 |

In casa, mia madre Novembre l’ha sempre definito il mese dei morti. Dice che tutto rallenta: il commercio, il tempo, le attività, e anche il nostro umore ha un tono più basso. E devo dire che molto spesso è vero. Ma quest’anno,  Novembre è stato per me è stato un mese carico di novità e di nuovi progetti a cui mi sono appassionata.

Insieme ad un’altra blogger zero waste di Napoli, Francesca, abbiamo proposto due azioni per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti per la città di Napoli. Abbiamo lavorato con il WWF per portare avanti delle azioni dal titolo “Usa e Riusa la Borsa”, che si sono svolte presso due dei mercati alimentari settimanali dalla Coldiretti.

Il nostro obiettivo è stato quello di mostrare le buone pratiche che si possono mettere in atto per una spesa senza rifiuti (soprattutto senza plastica!): abbiamo creato borse e sacchetti della spesa riutilizzando maglie, camicie e federe, dandogli nuova vita anzichè buttarle via.
Questa idea è stata accolta benissimo non solo da coloro a cui abbiamo distribuito borse e sacchetti, ma anche dai rivenditori Coldiretti. Gli esercenti hanno apprezzato molto la nostra iniziativa, incoraggiando i loro clienti a sostituire i sacchetti in plastica usa-e-getta.

 

Il secondo progetto che ha catturato la mia attenzione (e il mio tempo libero!) è stato il lancio del sito della Rete Zero Waste.

Il sito è stato creato da un gruppo di donne con l’obiettivo di fornire consigli e risorse a chi vuole vivere una vita più sostenibile, e di mettere in contatto chi vuole iniziare o ha già iniziato un percorso zero waste.
Sono veramente orgogliosa di essere uno dei fondatori di questa rete, e di far parte di un gruppo così eterogeneo di persone che portano avanti, giorno dopo giorno, lo stesso obiettivo: vivere una vita senza rifiuti…o almeno provarci!

Vuoi saperne di più? Clicca qui!